alt null Tu sei in Catalogo alt null Collegamento alla sezione che spiega come acquistare e caratteristiche del servizio alt null Collegamento alla sezione editore QuattroVenti alt null Collegamento alla sezione dove troverai gli indirizzi delle edizioni QuattroVenti
Collegamento all'Home Page QuattroVenti
Tu sei: Home Page | Catalogo | Antropologia 1 - 2 - 3 - 4
alt null
Fuegini della Terra del Fuoco (I)
Ianniciello R.
Euro 14,00
Collana: Materiali
ISBN 978-88-392-0907-8
2010, pp. 112

Dalla nota introduttiva dell'autore:
Nel 1995 su Airone, a firma di Duccio Canestrini trovavo un interessante servizio dedicato ai Nativi della Terra del Fuoco che iniziava con queste parole: "Prima dell'arrivo degli europei in Terra del Fuoco erano 10.000. Negli anni '50 ne rimanevano 25. L'ultimo è morto nel 1977. Questa è la storia di un popolo di indios raffinati e ospitali ma decimati dai coloni bianchi...".
Il testo corredato di eloquenti foto del missionario antropologo Martin Gusinde, concludeva così: "...In tutta la Terra del Fuoco oggi a ricordarli rimane solo un monumento eretto nella piazzetta di Ushuaia. E' intitolato "al Indio". Un caduto in guerra contro la nostra civiltà, in gran parte ignoto".
L'articolo suscitava in me forti emozioni e una precisa sensazione: avrei in seguito approfondito la mia conoscenza dei fuegini della Terra del Fuoco. Questo libro è il frutto di quell' iniziale intento.

Indice:
I. Un popolo dimenticato - La Terra del Fuoco - Incredibili pregiudizi
II. Uno straordinario esempio di adattamento - Inesattezze antropologiche - Il modo di vestire dei fuegini marittimi - Le capanne - Canoe fuegine - Un comunismo primitivo
III. I Selknam e gli Haush - Formidabili cacciatori e abili artigiani - Abitazioni - Lotta ritualizzata - Credenze religiose, miti e leggende - Culto dei morti - Gli Haush
IV. I fuegini marittimi: Yamana e Alacaluf - Abili marinai e pescatori - Il ruolo della donna - Credenze religiose, miti e leggende - Lingua - Decorazioni corporali e manifestazioni artistiche - Cani
V. Il genocidio

Riccardo Ianniciello, saggista e scrittore, ha pubblicato per Galzerano Editore "Passeggiando (e pensando) nelle terre del Bussento (2007); Elogio della semplicità - Henry David Thoreau: la Natura come Musa ispiratrice (2008). Per Arianna Editrice ha pubblicato: Henry David Thoreau: la filosofia dell'essere (2009).
  Disponibilitą Inserisci nel carrello Acquista   Quantitą

Ambigua natura della frontiera. Antropologia di uno spazio "terzo" (L')
Natali F.
Euro 18,00
Collana: Il pensiero contemporaneo. Collana diretta da Paolo Taroni.
ISBN 978-88-392-0780-5
2007, pp. 232
Indice:
Antropologia di uno spazio "terzo" - Passaggi di confine e spazi altri - Lo spazio è già un luogo? Alle origini di un discorso sulla frontiera - Abitare, dis-abitare. Vivere e "agire" lo spazio - Segnare e di-segnare il mondo. Il confine ovvero il "segno della diversità" - Lo spazio tra mito e simbolo. La frontiera dai mille volti, i mille volti della frontiera - Prospettive eccentriche. La trasgresisone come strategia di frontiera - La frontiera: una metafora della natura umana.

Fabio Natali si è laureato in Sociologia all'Università di Urbino "Carlo Bo", con una tesi in antropologia culturale. Nel 2001 ha realizzato, all'interno del Festival Ammutinamenti di Ravenna, un convegno "performativo" a tema socio-antropoloigico dal titolo Flussi, derice, trasgressioni. E' membro dell'Associazione culturale Artipigri e dell'Associazione Cantieri, che organizza i festival Lavori in Pelle. Vetrina della giovane danza d'autore e Ammutinamenti. Rassegna di danza urbana. Ha tenuto, in collaborazione con la coreografa Monica Francia, laboratori di Danza-architettura e stage etnografici per gli studenti del Liceo "Dante Alighieri" di Ravenna. Ha inoltre collaborato con l'Università per la formazione permanente "G. Bosi Maramotti" di Ravenna. Nel 2005 ha partecipato alla realizzazione di un documentario a Mumbay (India).
  Disponibilitą Inserisci nel carrello Acquista   Quantitą

Città tirannica (La). La prima educazione di Leo Strauss
Taboni P. F.
Euro 24,00
Collana: Materiali
ISBN 88-392-0711-2
2005, pp. 408
Il presente lavoro è la prima parte di un disegno di rivisitazione dei temi che sono alla base della veduta di Leo Strauss. Di questo disegno qualche anno fa è stata anticipata la seconda parte del libro "La città di Caino e la città di Prometeo", libro dedicato alla esplorazione delle ascendenze ebraiche e greche che nutrono l'idea straussiana di comunità politica. A queste due parti seguirà una terza ed ultima parte, in via di elaborazione, che avrà per titolo La città virtuosa.
  Disponibilitą Inserisci nel carrello Acquista   Quantitą

Select Language



alt null
  CarelloTotale del tuo ordine
   Totale del tuo ordine:
 Esamina il carrello 
 Completa l'ordine 
alt null

 

alt null alt null
alt null
Ricerca nel catalogo:
Ricerca

Ricerca avanzata
Catalogo   Acquista   Editore   Contatti