alt null Tu sei in Catalogo alt null Collegamento alla sezione che spiega come acquistare e caratteristiche del servizio alt null Collegamento alla sezione editore QuattroVenti alt null Collegamento alla sezione dove troverai gli indirizzi delle edizioni QuattroVenti
Collegamento all'Home Page QuattroVenti
Tu sei: Home Page | Catalogo | Saggi 1 - 2 - 3 - 4 - 5
alt null
Opinioni scomode (fra storia e cronaca)
Ciarrocchi V.
Euro 13,00
Collana: Materiali
ISBN 978-88-392-1010-4
2016 pp. 168


Questo libro si intitola "Opinione scomode" perchè è probabile che esse daranno fastidio a qualche lettore. Ma la loro"scomodità"si può spiegare,se non anche giustificare,tenendo presente questa considerazione:"Con il tempo,cari lettori,ho imparato che i giornali devono essere scomodi e temuti per poter svolgere un'utile funzione civile".Sono parole che si leggono nel saluto rivolto da Ferruccio de Bortoli,il 30 aprile 2015,ai lettori del quotidiano"Corriere della Sera",che egli aveva diretto per dodici anni. Dunque i giornali devono "essere scomodi" perchè il primo dovere di un giornalista è di dire la verità,senza alcuna simpatia o antipatia per chicchessia. Queste "opinioni" saranno infatti "scomode" a quanti credono nel "buonismo",e in "un mondo senza guerre " (titolo illusorio di un libro recente), Ma a costoro si può rispondere ,col filosofo greco Eraclito,che "La guerra è madre di tutte le cose e di tutte regina". L'autore di queste pagine cerca di esaminare fatti di cronaca ed eventi storici seguendo ragione e buon senso. Quanto alla storia,dissente da Cicerone,che la considerava "maestra di vita". Tuttavia in questo libro sono menzionati personaggi famosi,perchè senza un minimo di conoscenza storica non si può parlare di cultura,come invece fanno molti cialtroni che chiamano "operazione culturale" perfino la sagra della polenta.
Quasi tutte le opinioni qui raccolte sono state pubblicate nel fascicolo pesarese de "Il Resto del Carlino";molte nella rubrica Pesaro Agenda.

Vittorio Ciarocchi vive a Pesaro,dove è nato nel 1938. Ha insegnato storia e filosofia nei licei e ha collaborato alle pagine pesaresi del quotidiano "Il Resto del Carlino".
Dello stesso autore nel nostro catalogo trovate anche "Botta e risposta. Con alcune risposte di Indro Montanelli" edito nel 2007.
  Disponibilità Inserisci nel carrello Acquista   Quantità

Urbino e le leggi speciali
Di Ludovico G.
Euro 20,00
Collana: Fuori collana
ISBN 978-88-392-0913-9
2010, pp. 300

Il volume ripercorre la storia di Urbino dal secondo dopoguerra in poi, anni in cui si è agito per recuperare il suo centro storico danneggiato con i suoi monumenti e strutture cittadine sia pubbliche che private, cercando di far rinascere la città dal degrado. I finanziamenti ottenuti con le leggi speciali e attraverso altri canali istituzionali sono stati una grande conquista e sono giunti veramente provvidenziali perché senza di essi non sarebbe stato possibile risanare la città ed il suo futuro sarebbe stato messo in serio pericolo.
Il volume è dedicato alle tre Leggi speciali che hanno permesso di recuperare e preservare una parte del patrimonio architettonico di Urbino, permettendo a questa città di essere riconosciuta nel 1998 "Patrimonio dell'Umanità".
  Disponibilità Inserisci nel carrello Acquista   Quantità

Carattere Italiano della Venezia Giulia e della Dalmazia (Il)
Quintana V., Vetrano V.
Euro 25,00
Collana: Materiali
ISBN 978-88-392-0879-8
2009, pp. 388

Questo libro è una guida delle terre d'Istria, del Quarnaro, di Dalmazia, regioni sottoposte al dominio jugoslavo per decenni. Gli autori di questo libro hanno deciso di dedicare un viaggio a questi posti e girando quelle regioni hanno rilevato il grande patrimonio d'Italianità di quei luoghi. Visitando polverosi archivi, raccogliendo testimonianze, leggendo riviste e documenti di varie epoche, hanno deciso infine di scrivere questo libro, che ha lo scopo non solo di descrivere questi luoghi fino al 1947, ma anche e soprattutto quello di costituire un saggio italiano per gli italiani. Questo libro non ha l'obiettivo di affrontare le problematiche inerenti al dominio slavo su queste terre; l'intento è quello di supplire alla lacuna di guide su questo territorio in cui l'Italia ha lasciato un'enorme impronta tuttora presente. Non esistono guide che descrivono queste regioni da un punto di vista esclusivamente italiano; le poche guide "italiane" esistenti rivelano sistematicamente un approccio slavo perfino nella lingua.

Indice: 1.La Città e la Provincia di Trieste - 1.2 I Comuni di Trieste - 1.3 I grandi Italiani di Trieste - 2.1 La Città e la Provincia di Gorizia - 2.2.I Comuni di Gorizia - 2.3 I grandi Italiani di Gorizia - 3.1 La Città e la Provincia di Pola - 3.2 I Comuni di Pola - 3.3 I grandi Italiani di Pola - 4.1 La Città e la Provincia di Fiume - 4.2 I Comuni di Fiume - 4.3 I grandi Italiani di Fiume - 5.1 La Città e la Provincia di Zara - 5.2 I Comuni di Zara - 5.3 I grandi Italiani di Zara - 6.1 La Città e la Provincia di Spalato - 6.2 I Comuni di Spalato - 6.3 I grandi Italiani di Spalato - 7.1 La Città e la Provincia di Ragusa di Dalmazia - 7.2 I Comuni di Ragusa di Dalmazia - 7.3 I grandi Italiani di Ragusa di Dalmazia - 8.1 La Città e la Provincia di Corfù - 8.2 I Comuni di Corfù - 8.3 I grandi Italiani di Corfù.

Valentino Quintana è professionalmente impegnato nel settore turistico, con maggior riguardo al marketing integrato e all'accoglienza alberghiera.

Vittorio Vetrano di San Mauro è professionalmente impegnato nel settore economico-energetico, con riguardo alla agro-zooeconomia ed alla analisi di strutture distrettuali integrate.

Recensione (100 kb file PDF) [nuova finestra] - Recensione compressa per download ( 96 kb file PDF .ZIP)
  Disponibilità Inserisci nel carrello Acquista   Quantità

Select Language



alt null
  CarelloTotale del tuo ordine
   Totale del tuo ordine:
 Esamina il carrello 
 Completa l'ordine 
alt null

 

alt null alt null
alt null
Ricerca nel catalogo:
Ricerca

Ricerca avanzata
Catalogo   Acquista   Editore   Contatti